EVACLESIS

A CENA CON LOLITA

A cena con Lolita (Pendragon 2005): Definito dalla scrittrice Lidia Ravera come un libro sulla tristezza, A cena con Lolita è l’educazione sentimentale moderna e metropolitana di una ragazzina vittima di una bulimia alimentare e sessuale. Il romanzo si snoda attraverso una serie convulsa di episodi e incontri al limite del grottesco. Sullo sfondo, un panorama urbano – e umano – dominato dall'indifferenza, nell'assenza totale della famiglia d'origine. Con uno stile asciutto e distaccato, che prende le distanze da un materiale inquieto e estremo, la giovane protagonista rivela se stessa e le proprie ossessioni, filtrandole attraverso uno sguardo impudico e impietoso. Una delle recensioni più belle del romanzo la trovate qui, a firma della scrittrice Francesca Mazzucato.

Altre recensioni sul libro nei link seguenti.
Recensione di Mangialibri 
Recensione su Nazione Indiana 
Recensione su Lettera.com 

Inoltre, poiché il libro è fuori catalogo, sul sito di UnoNove, da poche settimane esce ogni lunedì il mio primo romanzo a puntate, a iniziare da qui.

I commenti sono chiusi.